Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 1

Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione

Valore stimato —528.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

(MODERNARIATO E DESIGN)


Interessante e decorativa sedia,

bell'oggetto di design, 

sedia con struttura tubolare in metallo cromato e fondo in materiale fibro-plastico;

esemplare ascrivibile a noto designer del Novecento, 

marcata 

 CHARLES EAMES

design HERMAN MILLER

(Zeeland Michigan)

così come da targhetta collocata sotto il fondo della sedia;

misura circa cm. 45 (altezza della seduta), circa cm. 80 (altezza totale misurata allo schienale, posteriormente), circa cm.47 (larghezza della seduta); (circa 60 cm. è la distanza tra le sporgenze metalliche che sporgono lateralmente alla seduta e utili per l'incastro tra loro di più sedie simili); databile presumibilemnte alla metà del '900 (circa anni '50-'60 ?)


DECORATIVA E DA COLLEZIONE

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, diffusa ossidazione alle parti cromate e difetti vari marginali e alle parti plastiche, meritevole di pulitura o lucidatura o restauri, il tutto così come visibile nelle immagini allegate.

(le immagini allegate raffigurano particolari dell'intero oggetto, eventuali ulteriori informazioni a richiesta) 

##### 

“Dal 1951, tre furono le linee di sedie prodotte dalla Herman Miller company: le sedie in plastica curvata , le sedie in compensato curvato e le sedie in cavi d'acciaio. Ogni linea di sedie fu pubblicizzata come comoda e durevole , per la casa e per l'ufficio. Dopo l'introduzione della "wire chair" sul mercato, il laboratorio di Eames produsse una serie di inserzioni pubblicitarie  dettagliate sulla loro forma e sulle loro caratteristiche funzionali.Usando fotografie e diagrammi , gli annunci mostravano che le "wire chair" potevano essere ordinate con una, oppure sei basi differenti -in legno o in metallo , modello alto o basso , girevole o a dondolo -e con diversi rivestimenti in stoffa.Le foto per il lancio pubblicitario furono scattate dallo stesso  Charles Eames ,la produzione grafica fu propagandata da Charles  Kratka , queste immagini  apparvero  su riviste come "Architectural Forum" , "Arts & Architecture", così come su tanti altri periodici  (dal web)

"...Nel 1940 al MOMA di New York venne organizzato l'"Organic design in home furnishing" un concorso per promuovere questo nuovo approccio umanizzante al disegno industriale. Al concorso Eero Saarineen e Charles Eames, proposero sedie, ergonomiche in modo rivoluzionario che sono diventate oggetti culto, tra i più importanti del XX secolo. Quei design apparvero rivoluzionari non solo per le tecniche usate per la costruzione delle sedie in legno compensato, ma anche per il concetto di forme rispondenti a criteri ergonomici. Nacquero così le sedie in compensato sagomato di Charles e Ray Eames (1945-1946), La Chaise, apparentemente priva di forma, (1948), la serie di sedie Plastic Shell (1948-1950), il Pedestal Group di sedie e tavoli (1955-1956) di Eero Saarineen. ....." (dal web)



Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 0
Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 1
Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 2
Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 3
Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 4
Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 5
Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 6
Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 7
Modernariato, Design, Decorativa Sedia, Charles Eames, Herman Miller, Da Collezione immagine 8